Nominato dalla RAS il Commissario straordinario di Ersu Sassari

Data:
4 gennaio 2023

Visualizzazioni:
1460

Il Presidente Christian Solinas ha affidato la guida dell’Ente all’avvocato Rosanna Ruiu fino al 30 giugno 2023, periodo strettamente necessario alla ricostituzione del Consiglio di Amministrazione. 

 

Nominato il Commissario straordinario che guiderà l’Ente regionale per il diritto allo studio universitario di Sassari fino alla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione.

Il Presidente della RAS Christian Solinas, recepita la delibera di Giunta n. 40/12 del 28 dicembre scorso, alla vigilia di San Silvestro ha ufficializzato con il Decreto Presidenziale n.96 la scelta della Giunta che è ricaduta sull’Avvocato Rosanna Ruiu, quale neo guida politico-amministrativa dell’Ente fino al 30 giugno prossimo.

Avvocato cassazionista, titolare dell’Ufficio Legale dell’Università degli Studi di Sassari dal 2000 e dal 2012 Avvocato coordinatore dell'Area dirigenziale dell’Avvocatura dello stesso ateneo, Rosanna Ruiu è una affermata professionista con alle spalle una profonda conoscenza dell’istituzione universitaria, del diritto allo studio e - cosa importante - della realtà del nord Sardegna, relativamente alle esigenze della popolazione studentesca universitaria.

La nomina del neo Commissario consente all’Ersu di Sassari di portare avanti senza intoppi e restrizioni, l’attività amministrativa dell’Ente potendo così programmare azioni fondamentali a garanzia e tutela dei diritti costituzionali per la popolazione studentesca meritevole e priva di mezzi. 

Il Direttore Generale di Ersu Sassari Libero Meloni esprime “soddisfazione per l'intervento regionale che consente la prosecuzione serena della vita dell’ente. All’Avvocato Ruiu porgo il mio benvenuto con tutto lo staff gestionale, unitamente a sentiti auguri di buon lavoro, certo di una proficua collaborazione, finalizzata ad affrontare congiuntamente le difficoltà cui l’ente è sottoposto, nell’espletamento delle proprie attività d’istituto”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento:
10 gennaio 2023 , 09:47

Potrebbero interessarti